Ok, il Festival è quello giusto

Non si sa che cosa attendersi da questo Festival. Politica, polemiche sulla selezione dei cantanti legati a un’unica agenzia, tapiri, assenze alle conferenze stampa, che però da stasera rimarranno fuori. O forse no. I rapporti tra Baglioni e la Rai sono ai minimi storici, si percepisce ed è più di uno spiffero di un ventilato corridoio.

Ma da oggi parla la musica e l’amore come sempre ne fa da padrone. Sono curioso e come sempre non ho letto nessun testo, se non di Enrico Nigiotti e gli Ex Otago due vecchie conoscenze rispettivamente di Campuswave e di liguritudine, compagni di molti viaggi in auto.

E proprio da questo ultimo pensiero oggi parlando con gli amici genovesi, dopo l’intervista, ho ringraziato Maurizio (cantante degli Ex) per “Questa notte”, loro penultimo singolo, canzone che mi fa battere il cuore e colonna sonora con Luana. Sono dietro su più fronti in questi giorni e aver ricordato il brano con loro, è stato come averla al mio fianco, lei perla essenziale della mia vita.

Facendo un passo indietro, nella serata di ieri ho fatto un tuffo nel passato, ricordando i bei tempi dei weekend dai nonni di Savona quando guardavo nel lontano 97, il pomeriggio, mangiando delle michette, “Ok, il prezzo è giusto”. E’ un continuo amarcord e la mini intervista e successivo articolo sull’incontro con Iva Zanicchi mi hanno riportato indietro di 20 anni.

Ex (parola must di questo Sanremo) Drunken Clam ed è subito chiacchierata con il maestro Morini, gli aneddoti si sprecano tra le barzellette di Cristicchi, gli esclusi da Sanremo e le amicizie ritrovate, finendo a tarda notte a fare la spesa tra una focaccia con le olive e i sacchi della rumenta. Continuando durante la notte a chiacchierarmela come a mio solito per la felicità e ansia dei miei amici coinquilini.

Che Festival sarà? Domani spero di potervi dire che sarà veramente un bel Sanremo, ricco di storie e musica che ci faranno emozionare.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: