La Dad, l’assenza di socialità e una scuola in perenne difficoltà

La settimana scorsa in vista della ripartenza delle scuola ho rivisto con piacere "Io speriamo che me la cavo" e "La Scuola". Due tra i film che hanno caratterizzato la mia infanzia e che a mio modo di vedere hanno dato tanto al cinema italiano e agli stessi attori protagonisti. Paolo Villaggio in quell'interpretazione, così... Continue Reading →

Patrick Zaki free: cos’è successo in 22 mesi

Patrick Zaki è di nuovo libero. E lo scatto dell'abbraccio con la madre, la sorella e la fidanzata, è l'immagine che aspettavamo da 22 lunghi mesi. Questo il periodo nel quale è stato costretto dietro le sbarre del carcere di Tora in Egitto per essere stato "una minaccia alla sicurezza nazionale, aver incitato alle proteste... Continue Reading →

Riaperta l’inchiesta, si ricerca la verità: Pantani è stato ucciso?

Non c'è due senza tre. Ma in questa occasione la verità è pronta dopo più di 17 anni a venire a galla. La Procura di Rimini infatti ha riaperto per la terza volta le indagini sulla morte di Marco Pantani. Omicidio contro ignoti, il fascicolo riaperto (i primi due erano stati archiviati) su impulso della... Continue Reading →

Dal modello Europeo al flop Mondiale: cos’è cambiato in 4 mesi?

Se rompi paghi e i cocci sono tutti tuoi. Questo in sintesi secondo me il proverbio che cade a pennello sull'Italia di Mancini che lunedì sera contro l'Irlanda del Nord ha fallito l'accesso diretto ai Mondiali del Qatar 2022. Ma cosa è successo da 4 mesi a questa parte dopo la vittoria di luglio degli... Continue Reading →

Toto Quirinale. Una donna come futuro Presidente della Repubblica?

Nel pieno del semestre bianco, iniziano a ricorrersi le voci sul futuro successore di Sergio Mattarella come Presidente della Repubblica e le prime "manovre" politiche sono già in corso a cominciare proprio dal voto segreto per il Ddl Zan che ha creato più di una polemica. L'affossamento del decreto legge ha già fatto intravvedere quelli... Continue Reading →

Ritorna il diario: racconto di un’Italia che non funziona

Toh quanto tempo....Praticamente due mesi nel quale sono stato e sono ancora assorbito dal lavoro e quando provavo a buttarmi e lasciarmi andare ai pensieri, provavo una sorta di repulsione nel dover scrivere ancora quando già lo faccio tutti i giorni. Non voglio comunque continuare a raccontarmi frottole, mi ero anche illuso negli anni che... Continue Reading →

Hakimi, Lukaku e come post Triplete il castello che si sgretola

Come il 2010. O meglio, 11 anni fa nessun big era stato venduto, a parte Balotelli, ma il progetto che poteva partire dopo aver vinto tutto era naufragato. Così come sta avvenendo a tre mesi dalla vittoria dello scudetto arrivato proprio a distanza da quell'exploit incredibile. Antonio Conte come Josè Mourinho è scappato via. Aveva... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: