Euro 2021, i 23 (o 25) dell’Italia di Mancini secondo me, Covid permettendo

Dopo i tre match vinti, contro avversari modesti, il nostro Ct Mancini sta iniziando a pensare ai possibili convocati in Nazionale per l’Europeo 2021. Se il bel gioco che aveva caratterizzato la gestione dell’ex mister di Lazio, Inter e Manchester City ha subito un brusco rallentamento nella tripletta di qualificazioni mondiali, ora tocca a lui... Continue Reading →

Conte, gli stipendi e il rischio bocca asciutta

Il dito medio di Conte, l'insulto di Agnelli e la lite Oriali/Paratici hanno spostato l'attenzione su un aspetto decisamente da non sottovalutare in casa neroazzurra. L'Inter è fuori dalle due principali coppe e in malo modo. Detto tempo fa dell'eliminazione dalla Champions, buttata via con degli errori dei singoli, vedi l'errore di Vidal contro il... Continue Reading →

Una crisi di Governo da “purché se ne parli”

Governo tecnico, senza Conte, con i responsabili, il volemose bene nonostante tutto o le urne. In poche parole un gran casino in questo neonato 2021 nel quale ci aspettavamo ancora di tutto ma non questo. L’ipotesi più probabile è che riescano a trovare una quadra ritornando tutti insieme, anche se ad una parte del Pd... Continue Reading →

La fine della democrazia e una pandemia che in molti hanno dimenticato

Che sia un colpo alla democrazia, l'invasione del Campidoglio a Washington mentre il Congresso confermava la vittoria di Joe Biden, è un dato di fatto. E deve farci pensare e non distanziarci da un mondo che appare distante al nostro anni luce. Le parole di Donald Trump che aizzano la folla spiegando che le elezioni... Continue Reading →

Misure restrittive Covid del Natale con senso ma senza senso

Ci apprestiamo a vivere il Natale sicuramente piú “difficile” degli ultimi anni. Siamo nel pieno della seconda ondata Covid e una nuova zona rossa eravamo certi che sarebbe stata dietro l’angolo. Sia chiaro, quando dico che è il più complicato degli ultimi anni escludo naturalmente il periodo della guerra dove festeggiare le feste natalizie non... Continue Reading →

Vietato nascondersi dietro ad un dito

A ridaje. Verrebbe da dire. Citando anche un’espressione che sicuramente sarebbe stata molto cara al compianto Gigi Proietti (me ne approprio anche se tifava Roma). Ieri l’Inter ha vinto 3-0 a Sassuolo. Vuoi per due regali del centrale difensivo, vuoi per un centrocampo messo meglio rispetto al solito. Comunque una vittoria, importante per la classifica... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: