Abbiamo fatto (fuori) il Conte senza l’oste

Probabilmente noi interisti avevamo già nella mente la nuova Inter di Allegri con il 4-3-1-2, Eriksen al centro, un gioco che non ci avrebbe convinto, vittorie per 1-0 ma possibilità importanti di portarsi a casa lo scudetto.Però questa è un'altra storia. Partiamo dal principio.La sconfitta di coppa brucia ancora tantissimo soprattutto per come è andata... Continue Reading →

L’importanza di chiamarsi Conte

Nell'ultimo anno e mezzo il cognome più gettonato e sulla bocca di tutti gli italiani ha monopolizzato l’attenzione.  Giuseppe ha “battuto” Antonio tra le ricerche su google mettendosi a rischio l’inaspettata popolarità solo nel mese di giugno. A febbraio del 2018 l’avvocato Giuseppe Conte è stato scelto dal leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di... Continue Reading →

Quello che la politica non ha insegnato alle nuove generazioni (e non solo)

Ogni due anni ci ritroviamo di fronte a questa situazione. A questa "Crisi di Governo" che dà sostanzialmente più lavoro a noi giornalisti che sicurezze, nessuna, agli italiani. Mi sono ritrovato molto spesso a dover pensare a che cosa mi ha dato la politica negli ultimi 14 anni (cioè quelli in cui ho iniziato a... Continue Reading →

Non siamo all’anno zero

Non è semplice in questi giorni non tediare con l’argomento di cui, quasi tutti, stiamo discutendo in questi giorni. La mancata qualificazione della nostra Nazionale Italiana di calcio al Mondiale russo. E sarò sincero la questione ha stufato anche me, da sempre grande appassionato, patriottico quando si parla degli Azzurri ma forse crescendo ho iniziato... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: