Giro 2020, settimana 2: forse si arriva in fondo, la vittoria più bella

Sta andando più forte del 2016, dove la distanza da Kruijswijk era superiore ai 4 minuti. Non stava bene quell'anno e solo una caduta del suo rivale gli aveva permesso di portarsi a casa il secondo Giro. Quest'anno non è in forma smagliante, anzi, non è mai scattato in faccia a nessuno ed è rimasto... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: