Nel nome del padre, del figlio e del tweet

Una volta si diceva che i papà dovessero essere d’esempio ai figli, o che per lo meno dovessero insegnargli a non compiere gli errori fatti in passato. E naturalmente sono cresciuto con questa idea, con gli insegnamenti severi ma giustificati di un padre che considero ancora oggi un mio eroe. Com’è giusto che sia. Ed... Continue Reading →

A nonno Luciano

Sono passati 7 anni. Ed è impossibile dimenticare quel giorno. 4 del pomeriggio, assolata giornata di settembre di fine stagione, intento nello smontaggio delle cabine in spiaggia. Bagnino, ero tornato a fare quel mestiere dopo l’annata di esperienza da Decathlon e poi in piscina come istruttore della Rari Nantes Savona. Estate difficile, capi rompicoglioni, passatemi... Continue Reading →

Una rabbia repressa ingiustificata

Cosa penso quando parlo di servizio pubblico? Cercare di dare un servizio che garantisca imparzialità e completezza d'informazione. E così è stato fatto da parte mia nel pomeriggio di ieri. Domenica scorsa il ministro degli Interni Matteo Salvini ha annunciato pubblicamente la chiusura dei porti italiani all'imbarcazione Aquarius con 629 migranti a bordo, e, piccolo... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: