Tra le Cinque Terre e Porto Venere: una bella sorpresa ma sulle infrastrutture c’è da lavorare

La Liguria ha tanti difetti a partire dalle infrastrutture ma quanto è bella ragazzi. Con Luana nella settimana di ferie light ci siamo concessi due giorni tra le 5 Terre e Porto Venere. In 31 anni non c’ero mai stato e un po’ me ne vergogno, vista la vicinanza da casa, ma è stata veramente... Continue Reading →

Timore del ridimensionamento: la pazza Inter non se n’è mai andata

In tre giorni si è passati dall'euforia alla delusione e lo sconforto più totale. Se sei tifoso dell'Inter sai che questa spada di Damocle prima o poi ti finisce nella schiena e quando è stato vinto matematicamente lo scudetto sapevo già che qualcosa prima o poi sarebbe andato storto. Ci sono voluti 20 giorni ma... Continue Reading →

Giro 104, verso la terza settimana un solo padrone: ma la sorpresa è Caruso

Giusto o meno tagliare la Sacile-Cortina? Questo è stato il tema che ha tenuto banco tra lunedì e tutta la giornata di ieri, secondo riposo del Giro d'Italia. La poca visibilità e il tempo ballerino hanno portato l'organizzazione della corsa rosa di non mettere a rischio l'incolumità dei corridori cancellando il Passo Fedaia e il... Continue Reading →

A naso all’Eurovision ha vinto la musica

Ma vi ricordate quando per giustificare la sconfitta del 2006 i francesi avevano accusato Materazzi di aver aizzato Zidane con gli insulti alla sorella? La testata di Zizou secondo la stampa transalpina e lo stesso campione francese era stata la conseguenza di una provocazione che sui campi da calcio sono praticamente all’ordine del giorno. La... Continue Reading →

Libertà e rispetto per il mestiere più bello del mondo

Giornata mondiale della Libertà di Stampa. Oggi, 3 maggio, è un giorno importante per chi fa il mio mestiere e mai come quest'anno mi soffermo su quanto questa ricorrenza sia veramente importante e anche purtroppo, troppo osteggiata e non rispettata. Negli ultimi mesi devo essere sincero ho perso un po' la fiducia, non la voglia... Continue Reading →

Euro 2021, i 23 (o 26) dell’Italia di Mancini secondo me, Covid permettendo

Dopo i tre match vinti, contro avversari modesti, il nostro Ct Mancini sta iniziando a pensare ai possibili convocati in Nazionale per l’Europeo 2021. Se il bel gioco che aveva caratterizzato la gestione dell’ex mister di Lazio, Inter e Manchester City ha subito un brusco rallentamento nella tripletta di qualificazioni mondiali, ora tocca a lui... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: