Crollo Ponte Morandi, quattro anni lunghi un secolo

Bomba d'acqua a Porto Vado. Fango ovunque, spalato dai cittadini con le pale intorno alle case e un timido sole che prova a sistemare il tutto. C'era preoccupazione perché case, negozi, officine erano rimasti letteralmente invasi sotto l'acqua. E io ero lì a raccontare tutto. Questa mattina sono andato a cercarmi il pezzo su Savonanews.... Continue Reading →

Bnj TDF. La meraviglia in una stretta di mano, ha vinto in tutto Vingegaard. Un appello: i big vengano anche al Giro

Checchè se ne dica, alla faccia di chi dice che è noioso, il ciclismo è uno sport meraviglioso. Ricco di cuore, altruismo, sudore, sacrificio, storie. Ieri al Tour abbiamo visto tutto. Vingegaard rischia di cadere ma rimane incredibilmente in piedi e la curva successiva, poco dopo, provando forse un attacco in discesa, è il suo... Continue Reading →

Bnj TDF. L’ultima vera sfida sui Pirenei tra Jonas e Tadej: la crono incombe ma potrebbe servire a poco

È una sfida senza fine. Colpo su colpo ma che difficilmente vedrà Pogacar recuperare almeno un minutino e mezzo per poi dare tutto in una crono che lo vede strafavorito. Vingegaard al momento pare non essere scalfibile, sta benissimo e in salita vola senza quasi far fatica. Solo un giorno di crisi, come del resto... Continue Reading →

Bnj TDF. Il Tour ricorda il povero Fabio Casartelli: Caruso, è il momento

27 anni fa, ieri, 18 luglio, moriva Fabio Casartelli. Aveva solo 25 anni il corridore, medaglia d'oro olimpico a Barcellona 92. Stava correndo al Tour nel 95 e sulle strade dei Pirenei ha perso la vita a seguito di una caduta in discesa e l'impatto fatale con un paracarro di cemento. Aveva tutta una carriera... Continue Reading →

Bnj TDF. Bettiol ci abbiamo creduto ma che bravo Matthews. Prima della sosta tappa mossina

Ci avevamo creduto. Eravamo in piedi sul divano, già sudati (con sto caldo, figuriamoci) e lo spingevamo spingendogli anche i pedali. Purtroppo è andata male, ma che bravo Alberto Bettiol, la meritava con tutto il cuore la tappa di ieri. Ma a spuntarla a Mende è stato Michael Matthews, che da velocista/passista è sembrato uno... Continue Reading →

Bnj TDF. Ineos e Pidcock battono un colpo, Tadej è vivo. Velocisti tocca a voi?

Anche la Ineos batte un colpo. Non con i più quotati Thomas e Yates che comunque tengono il ritmo dei primi della classe, ma con quel Pidcock che sta dimostrando, ancora una volta, di essere un corridore interessante. È un ciclista che fa più che bene nelle classiche e sulle salite ma se vinci sull'Alpe... Continue Reading →

Bnj TDF. Pogacar è umano e battuto da un’immensa Jumbo. Alpe d’Huez, la rivincita?

È umano. E già questa è la notizia di per sè. Non tanto che abbia perso più di due minuti lasciando così la maglia. Tadej Pogacar si è dimostrato fragile come non mai e ha avuto una crisi capitata in più di un'occasione ai più grandi corridori. E poi altri due aspetti: perso Laengen e... Continue Reading →

Bnj TDF. Cort fa suo l’antipasto, ora le Alpi vere. Tutti contro Pogacar

Alpi fatevi sotto. Da oggi al Tour de France non si scherza più. Arriva il Galibier e sarà un vero e proprio inferno. Se Pogacar ha dei difetti potrebbe essere il giorno giusto per capirlo. Ieri per esempio ha "rischiato" di perdere la maglia gialla a favore di Kamna (forse era tutto studiato) ma con... Continue Reading →

Bnj TDF. Van Aert-Pogacar acchiappatutto. Tappa 9: fuga dei delusi o Ineos/Jumbo all’attacco?

Van Aert-Pogacar. Pogacar-Van Aert. Con Matthews secondo. Questo il copione del Tour de France nei primi 8 giorni di corsa. Due vittorie di tappa per l'uomo della Jumbo e due per il capitano della Uae, 4 giorni in giallo per Wout e tre per Tadej, 8 vittorie totali a testa nella Gran Boucle per i... Continue Reading →

Bnj TDF. Vingegaard c’è, il Tour è ancora vivo. In Svizzera spazio ai deludenti?

Il Tour non è stato ucciso ieri sulla Planche des belles Filles. È ancora vivo, ma la sfida sarà aperta a due soli contendenti, due "mostri". Pogacar e Vingegaard è indubbio che abbiano una marcia in più e quest'ultimo ha dimostrato anche ieri di averne quasi come il fenomeno sloveno seppur beffato a qualche cm... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: